1408 (Blu-ray)

Regia di Mikael Håfström

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 14.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.5
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Mike Enslin, un tempo brillante scrittore con alle spalle un ottimo romanzo d'esordio, non è mai riuscito a superare il trauma della morte della figlioletta e ha perso scrittura e moglie dopo il dramma. Da tempo accumula la stesura di innumerevoli libri fra il cinico e il sensazionalistico in cui racconta le sue esperienze notturne in famosi luoghi infestati da fantasmi, poltergeist e fenomeni soprannaturali. Le lunghe notti solitarie alla ricerca di fantasmi inesistenti è destinata ad interrompersi quando Mike entra nella stanza 1408 del famigerato Dolphin Hotel. Sfidando gli avvertimenti del direttore dell'albergo, Mike decide di pernottare proprio nella stanza che tutti considerano infestata, nella speranza che possa essere l'inizio di un nuovo bestseller. Ma Mike si troverà ad affrontare i suoi demoni prima di superare la notte.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su 1408 (Blu-ray) e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 4 recensioni)

5.0 Eccezionale

Questo sì che è davvero un gran bel film con una bella e solida trama: Mike Enslin, uno scrittore di libri sugli alberghi infestati da lui visitati, non crede ai fantasmi, è fermamente convinto che tutto si possa spiegare con la scienza fino a quando non capita nella 1408, la stanza più "temuta" dal proprietario del Dolphin Hotel. Nonostante il direttore dell'albergo non voglia assolutamente che lui pernotti lì dentro, Mike riesce ad entrarvi, iniziando così il suo reportage. All'inizio tutto sembra tranquillo e noioso, ma man mano che il film prosegue verremo coinvolti in tutt'una serie di fenomeni al limite della paranoia e dell'angoscia più pura. Stupendo!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Spettacolare

Film suggestivo, straordinariamente consapevole del suo carattere misto: alcunché di intermedio tra un horror, un film di fantascienza, un capolavoro di effetti speciali, un thriller, un film drammatico.
Si tratta della terrificante, ed al contempo enormemente affascinante, leggenda della stanza maledetta, la 1408, di un lussuosissimo hotel americano, "colpevole" dello sterminio di tutti i suoi precedenti ospiti, che diventa luogo di irresistibile attrazione per uno scrittore di horror a corto di idee.
Nella sfida mossa dal protagonista del film (lo scrittore di cui ho detto) alla presunta trovata pubblicitaria dell'hotel, in realtà risiede un incosciente ma doveroso intento di confrontarsi con paure del passato, con rimpianti, con desideri, con ricordi nascosti, con i limiti del reale.
Un film che consiglio vivamente nell'edizione blu-ray.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 assolutamente stramitico

lo adoro! lo rivedrei mille volte ancora. non è horror perchè ci sono mostri, ma perchè ti mette un'inquietudine dentro, una voglia di urlare, di scappare da quella stanza infernale. la fine... beh, la fine è sensazionale, è peggio dell'intero film. alla fine arrivi al culmine della suspance che non si risolve, rimane così. assolutamente da vedere!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Horror

Da un racconto breve di Stephen King, un horror ambientato interamente in una stanza d'albergo che vi stupirà.

Ritieni utile questa recensione? SI NO